Abbigliamento per Ambienti Controllati

ALSCO, attraverso il servizio MicroLis, impegna costanti risorse nella ricerca di soluzioni personalizzate e d’avanguardia rivolte alla decontaminazione particellare e alla sterilizzazione degli indumenti per cleanroom. Nato da oltre 30 anni, il Servizio MicroLis è costituito dal NOLEGGIO di vari tipi di indumenti ed accessori idonei a garantire la protezione della produzione in cleanroom, senza compromettere il comfort degli operatori.

La necessità di lavorare in ambienti virtualmente privi di particelle, biologiche e/o inerti, è dimostrata dalla sempre maggiore diffusione di particolari aree produttive a ridotta contaminazione ambientale, dove vengono strettamente controllati il numero e le dimensioni delle particelle in esse contenute.

In tali aree l’uomo è la principale fonte di contaminazione (milioni di particelle di varie dimensioni emesse al minuto per persona) ed è quindi necessario e decisivo isolare il personale dotandolo di indumenti speciali che limitino tali emissioni. I capi tecnici MicroLis, pensati e realizzati in modo da non essere a loro volta generatori di particelle o fibrille di tessuto, trattengono il particolato liberato dal corpo umano (cute, peli e capelli), agendo da filtro tra la persona e l’ambiente. I tessuti utilizzati sono in 100% poliestere monofilamento con fibre di carbonio antistatiche, di pesi e gradi di filtrazione diversi per dare il miglior comfort di indosso, compatibilmente con il livello di pulizia ambientale richiesto. Questa prerogativa è difficilmente riscontrabile nei capi monouso, che non consentono di discriminare i diversi livelli di comfort. Il cliente è guidato nella scelta della tipologia di abbigliamento più idoneo dai consulenti tecnici Alsco rispetto alla severità dell’ambiente e alle modalità operative. La gamma comprende tute intere, con o senza cappuccio integrato, camici, gambali, copricapi di fogge diverse e sottovestizioni tecniche.

Dopo l’uso i capi tecnici devono essere riportati alle condizioni iniziali.

Adottando un processo esclusivo ad acqua deionizzata, viene garantita una decontaminazione particellare di classe A (ASTM – F51/00). La sterilizzazione di indumenti tecnici per clean-room e per aree sterili in ambienti ISO 3 (ex classe 1), qualora richiesta, viene effettuata mediante irraggiamento Beta o Gamma o in autoclave.

Alsco è socio sostenitore di ASCCA (Associazione per lo Studio e il Controllo della Contaminazione Ambientale).

Scarica il file relativo alla tracciabilità del servizio MicroLis